Battuto a Monteleone di Puglia Carmelo Morra

Ex senatore ed ex consigliere regionale, presidente per molti anni della Comunità Montana del Subappennino Dauno settentrionale, questa volta Carmelo Morra non ce l’ha fatta a confermarsi sindaco di Monteleone di Puglia, comune che ha guidato salvo brevi interruzioni per molti anni. Morra, in forza al centrodestra dopo aver mossi i suoi primi passi politici nei socialisti, deve cedere la fascia tricolore a GiovanniCampese che con 416 voti (pari al 52,33) lo ha sconfitto alle elezioni comunali di ieri. Per Morra, soltanto 379 voti e il 47,67 per cento. Alla lista che sosteneva Campese toccano  i 7 seggi spettanti alla maggioranza, 3 seggi alla lista di Morra.

Facebook Comments

Autore: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *