Italia, sempre meno Bel Paese

Ecco a voi, amici e lettori di Lettere quotidiane, la seconda ed ultima parte della striscia settimanale del nostro disegnatore satirico in versione solo testo. In cima ai pensieri di Madetù c’è il vicepremier nonché leader della Lega, Matteo Salvini, e non potrebbe diversamente, vista la pervasività con cui il personaggio occupa le cronache quotidiane. Battute che strappano riflessioni e sorrisi amari, che ci spingono a interrogarci su dove stia andando l’Italia, sempre meno Bel Paese. Ad aggiudicarsi la copertina è quella sul sindaco di Foggia e sulle buche che continuano ad imperversare.
Buona domenica.

* * *
RAZZISMI

Un giovane di colore preso a calci e pugni da tre 50enni in un paesino vicino Pavia. La colpa? Possedeva un monopattino elettrico che secondo loro era troppo costoso per il giovane africano.
Strano, in effetti, che abbiano usato quelle parole. I razzisti normalmente non conoscono il significato delle parole.

QUARK

La Rai sta preparando una puntata speciale di “Quark”. Sarà interamente dedicata alla più grande scoperta scientifica del secolo, che si deve a Matteo Salvini.
Il Ministro ha infatti scoperto di essere stato eletto dai cittadini mentre i magistrati no.

8 SETTEMBRE
L’8 Settembre del 1943 l’Italia firmava l’armistizio.

Il Sindaco di Foggia, Landella, ha voluto ricordare l’evento mostrando al mondo intero la vergogna di quei 4 mesi di bombardamenti sulla nostra città.
“Abbiamo voluto lasciare tutto com’era 75 anni fa: le nostre strade e i nostri marciapiedi sono rimasti com’erano allora”.

TARANTO

I tarantini sono arrabbiati con Di Maio e Salvini perché avevano assicurato, in campagna elettorale, che avrebbero salvaguardato Taranto: sul piano ambientale e su quello occupazionale.
Non è andata proprio così…
Taranto. La città dei due bari.

LA PANCIA DEGLI ITALIANI

– Sono in tanti a chiedere a 5Stelle e Lega di smetterla di parlare solo alla pancia degli italiani…
– Anche perché vuota era prima e sempre più vuota è oggi.

SALVINI / 1

L’attacco ai magistrati del leader leghista.
– Fino al 7 settembre Salvini sembrava un novello Mussolini…
– Poi l’8 settembre è diventato Badoglio.

SALVINI / 2

– Salvini vola nei sondaggi…
– Prima o poi un bello sciopero lo fermerà.

MOSSA IN SCENA

Di Maio in Prefettura a Foggia sul caporalato.
Foggia blindata in tutto il centro.
– In piazza non c’era nessuno tranne 50 iscritti dei sindacati, è arrivato in un blindato e soprattutto un centinaio di poliziotti! Sembrava tutta una messinscena…
– Invece era solo una mossa in scena.

ASTEROIDI

Oggi un grosso asteroide passerà vicinissimo alla terra.
– La maggioranza degli italiani lo vedrà.
– Tranne quelli del PD…

TESCHI E CERVELLI

Scoperti e bloccati a Milano e Torino numerosi teschi. Dovevano arrivare negli Stati Uniti.
– Bloccati grazie ad una macchina a raggi X…
– Meno male. Ora sappiamo che bastano i raggi X a bloccare l’emigrazione dei migliori cervelli italiani!

PORTE CHIUSE

– Il Foggia ha vinto con la Paganese a porte chiuse.
– E ha fatto bene. C’era il rischio che rientrassero i Curci!

IL CONTO DI CONTE

Al ristorante.
– Prego signori, eccovi il Conte.
– Flat Tax, Fornero, Reddito di Cittadinanza… Ma è salatissimo!
– Signori, avete scelto voi di venire “Al Populista”. Lo sapevate che qui si mangia male e costa tanto!

LULA

L’ex Presidente del Brasile, Lula, in via definitiva non potrà candidarsi alle prossime Presidenziali.
– E ci è rimasto molto male…
– Quasi come ricevere una coltellata allo stomaco.

BRUNETTA

– La pubblicità sostiene che un italiano su due ha il colesterolo alto.
– Brunetta ce l’ha sempre basso.

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *