La satira di Madetù, per un Natale col sorriso

Ecco per gli amici e i lettori di Lettere Meridiane un’altra striscia di Madetù, che raccoglie le battute delle ultime settimane, scritte senza la consueta regolarità, in quanto il buon Maurizio De Tullio è impegnato nella messa a punto del suo sempre più atteso volume che raccoglierà il meglio delle sue vignette satiriche e dei suoi calembour (a proposito, l’ultima puntata dell’anno della rubrica sarà interamente dedicata a scoppiettanti giochi di parole: da non perdere, ve l’assicuro).

La copertina va di diritto alla reazione, così come immaginata da De Tullio, del sindaco Landella alla notizia della poco edificante performance di Foggia nella classifica annuale della qualità della vita compilata dal Sole 24 Ore.

* * *

LANDELLA INDIGNATO

Per il Sole 24 Ore Foggia è peggiorata e ora è penultima in Italia per qualità della vita.
Indignato il sindaco Landella: “Essere penultimi per sole 24 ore è ‘na cosa… avite vdè in tutt l’ann!”.

RIDARE E RIDERE

Metà degli italiani sono con Salvini.

– “Ridiamo un futuro all’Italia!”, dicono.

– E l’altra metà cosa dice?

– Ridiamo, e basta.

PROMESSE

I politici di prima facevano promesse che non mantenevano e i cittadini li hanno puniti.

– Quelli di oggi ugualmente fanno promesse che non mantengono eppure i cittadini li premiano ad ogni sondaggio…

– Il dubbio è forte: sono più coglioni i politici o i cittadini?

BATTISTI

Battisti arrestato in Brasile.

– C’era il serio rischio che fuggisse.

– Lo sentivano cantare spesso “Innocenti evasioni” e “Si, viaggiare”.

MENSE RISCHIOSE

Controlli nelle mense scolastiche. Fuorilegge una su tre.

– Trovati cibi avariati, escrementi di topo, scarafaggi…

– Mense insane in corpi sani.

GILET E FELPE

– Moscovici dice che la Francia, per via dei Gilet gialli, può sforare del 3,5…

– E noi no, solo perché abbiamo uno che sfodera delle felpe verdi?

CENSURE

Durante la seguitissima fiction “L’amica geniale”, la Rai ha operato un taglio censorio. Eliminata una scena di molestia sessuale.

“L’amica genitale”.

AMA IL PROSSIMO TUO

A Roma, durante la manifestazione di piazza di Salvini, la Polizia ha fermato e portato via con la forza un ragazzo che aveva un cartello con su scritto “Ama il prossimo tuo”.

Hanno pensato fosse un gay.

AMIANTO

C’era amianto nel borotalco della Johnson’s.

Io amo i bambini.

Tu ami i bambini.

Egli ama i bambini.

Noi amiamo i bambini.

Voi amate i bambini.

Essi amianto.

RENZI

Sondaggi. Percentuali sul possibile partito di Matteo Renzi: ondeggerebbe sul 6.

Ma lui al solito esagera. E oggi assicura che starà in onda sul 9.

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *