Con la costituzione nel cuore: il congresso dell’Anpi di Foggia

L’Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) celebra oggi,  mercoledì 23 gennaio, la sua assemblea provinciale alla presenza della Presidente nazionale dell’associazione, Carla Nespolo.

La manifestazione si svolgerà alle ore 17.30 nel Salone della Camera del Lavoro di Foggia, in via della Repubblica 68.

“Con la costituzione nel cuore” è il tema dell’incontro, che sarà presieduto da Vincenzo Calò, responsabile Anpi Area Sud e introdotto da Michele Galante, presidente provinciale Anpi Foggia.

“L’attuazione della Costituzione  – afferma Galante – è uno dei temi programmatici prioritari della nostra Associazione, costantemente impegnata nella difesa e nella valorizzazione dei valori sanciti dalla Costituzione. Siamo convinti che restino profondamente attuali e che la loro concreta applicazione sia ancora in se stessa un grande obiettivo di crescita civile e sociale: dall’affermazione del diritto al lavoro, che deve tradursi in una più efficace strategia di lotta alla disoccupazione giovanile, alla difesa dei valori dell’unità e della coesione nazionale, messi a rischio dalle iniziative di autonomia differenziata portate avanti da alcune regioni settentrionali.”

A svolgere le conclusioni sarà Carla Nespolo, prima donna e prima non partigiana a guidare l’Anpi, ma anche prima presidente nazionale a venire a Foggia per un appuntamento congressuale.

Di famiglia antifascista e partigiana, Carla Nespolo è stata insegnante e prima donna del Pci piemontese ad essere eletta parlamentare.

Come deputata prima e come senatrice poi, è stata relatrice di importanti provvedimenti legislativi, tra cui la riforma della scuola secondaria superiore, la legge per elevare sino a 35 anni l’età per partecipare a concorsi nel pubblico impiego, la legge quadro per la formazione professionale. Ha fatto parte della commissione speciale per la legge di parità uomo-donna nel lavoro.

Facebook Comments

Autore: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *