Commozione per la scomparsa di Giuseppe d’Arcangelo

Giuseppe d’Arcangelo con l’on. Michele Bordo

Grave perdita per il mondo culturale e civile della Puglia e della Daunia. È venuto improvvisamente a mancare, ad Ascoli Satriano, l’ing. Giuseppe d’Arcangelo, ex direttore del Consorzio per la Bonifica della Capitanata, e per lungo tempo animatore e presidente del Centro Polivalente Culturale di Ascoli.
Nella sua attività ai vertici del Consorzio ha dato impulso all’idea della bonifica come risorsa sociale e culturale fondamentale del territorio. Grande esperto del territorio di Capitanata – sia sul piano professionale, legato proprio al tema delle bonifiche, che su quello culturale – è stato per decenni grande protagonista della vita culturale ascolana, attraverso iniziative artistiche, di recupero della memoria storica, di valorizzazione e difesa del grande patrimonio storico locale e anche attraverso la stampa di apprezzate iniziative editoriali.
Il suo ultimo impegno: la collaborazione con la Biblioteca Provinciale di Foggia nella ricerca storica sui morti nei bombardamenti del 1943 e l’accoglienza ad Ascoli degli sfollati del capoluogo.
I funerali si sono svolti nella sua Ascoli Satriano.

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *