L’Inter racconta la visita a Padre Pio e la sconfitta a Foggia

L’Inter in visita a Padre Pio, il 30 dicembre del 1965. A sinistra Helenio Herrera, sulla destra Giacinto Facchetti, capitano dell’Inter.

Il Santo che predisse il futuro dell’Inter. Si intitola così il video prodotto da InterTv per la rubrica The story behind di Dugout, social network inglese dedicato esclusivamente al calcio.

Alla realizzazione del filmato, che racconta la storica sconfitta patita dal club nerazzurro a Foggia il 31 gennaio del 1965, e la visita che l’allenatore Helenio Herrera e i suoi uomini fecero il giorno prima a Padre Pio, ha collaborato, fornendo alcune foto (visibili nel servizio) lo scrittore-giornalista foggiano Giovanni Cataleta, autentico museo vivente della passione rossonera.

Una curiosità: nei sottotitoli in inglese il Foggia viene indicato come “Little Satans”. Ma veniamo al video ed alla storia.

Il calcio e il soprannaturale raramente si intersecano, ma c’è una curiosa storia, che risale al 1965, esordisce il filmato.

Dopo aver ricordato che l’Inter aveva battuto il neopromosso Foggia nel settembre del 1964, a Milano, le immagini mostrano Helenio Herrera, detto il mago, allenatore dei nerazzurri che si appresta al viaggio in Puglia per la partita di ritorno.

Alla vigilia dell’incontro – si legge ancora nei sottotitoli-, l’Inter fece visita a Padre Pio, un mistico che aveva sopportato le stigmate per buona parte della sua vita.

Pur non essendo un appassionato di calcio, Pio, che adesso è venerato come Santo dalla Chiesa Cattolica, fece due predizioni: “Il Foggia domani vincerà, ma l’Inter vincerà lo scudetto”.

Il filmato ricorda quindi l’andamento di quella indimenticabile partita: il Foggia si portò in vantaggio per due a zero, ma venne raggiunto dal campioni d’Europa e del Mondo grazie alle reti di Joaquin Però e Luis Suarez. Alla fine vinse però il Foggia grazie al suo bomber Vittorio Cosimo Nocera.

Il filmato mostra quindi il titolo della Gazzetta dello Sport del giorno dopo, che vedeva i nerazzurri sette punti sotto i cugini milanisti: “Adesso solo il Milan può perderlo”.

“Ma – conclude il filmato – i Nerazzurri reagirono, rimontarono evinsero lo scudetto in giugno… esattamente come padre Pio aveva predetto.”

Una bella storia, ben raccontata e ben montata, che potete guardare a questa pagina web: https://dugout.com/inter/the-story-behind-the-saint-who-predicted-inter-s-future?lng=it

Facebook Comments

Autore: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *