La striscia corale di Madetù

Mi piace un sacco questa edizione “corale” della striscia settimanale di Madetù, che diventa sempre più social. Nel senso che, assieme ai commenti che puntualmente ne accompagnano la pubblicazione, le battute del nostro disegnatore satirico in versione solo testo tirano con sé battute di amici e lettori (quelle che pubblichiamo con l’indicazione del copyright). Un ulteriore ingrediente alla già saporita e spesso piccante insalata di risate e sorrisi che il buon Maurizio serve settimanalmente ad amici e lettori di Lettere Meridiane.

La copertina di oggi è proprio una di queste battute “terze”: una battuta grafica che si compendia e si esprime da sola (copyright SonFucio). Eccellente anche perché mi toglie dall’imbarazzo di dover scegliere la freddura di Madetù da far assurgere agli onori della copertina. Questa settimana ci sarebbe stato davvero l’imbarazzo della scelta, tanto ricca è la verve di Maurizio.

Buona lettura, e buon domenica.

*  *  *

GANDOLFINI E LA FAMIGLIA

Il Presidente del “Family Day”, Massimo Gandolfini, sarà la figura chiave del Congresso mondiale sulla famiglia in svolgimento a Verona. Tutto a difesa di matrimonio e soprattutto contro l’aborto e quindi contro i diritti civili conquistati a fatica negli anni ’70 in Italia.
Ma, a Verona, all’anticongresso sulla famiglia parteciperà anche una dissidente speciale: la figlia primogenita di Gandolfini, che la pensa esattamente all’opposto.
Gandolfini padre, quella sera di molti anni fa, forse non aveva letto bene il contenuto della legge sull’aborto.

GADGET

– Un gadget orribile presente al Congresso mondiale sulla famiglia ha inorridito mezza Italia…
– Il feto a 12 settimane in gomma?
– No. Un adulto di 46 anni.

DA SCHIAVI A SCHIAVI

Dopo la visita di Xi Ping in Italia, venderemo tante arance ai cinesi.
C’è, dunque, un’ampia coincidenza di vedute tra noi e loro: le nostre arance sono raccolte schiavizzando gli extracomunitari e le vendiamo ai cinesi, schiavizzati sul lavoro.

RAMY

Il caso Ramy, il ragazzino di origini egiziane che col suo coraggio ha salvato la vita di 50 bambini, spinge il M5Stelle a spiazzare la Lega.
Salvini infatti sarebbe orientato a concedere al ragazzino la Cittadinanza. Ma Di Maio aumenta la posta in gioco: “E perché solo la Cittadinanza? Diamogli anche il Reddito!”.

IL BON TON DI CESARE BATTISTI

L’ex terrorista Cesare Battisti ha chiesto scusa per gli omicidi per cui era stato condannato.
Chiedendo scusa intende portare il bon ton al cuore dello Stato.

TRENO TRAM ADDIO

Sfuma l’ambizioso progetto da 50 milioni di euro del “Treno Tram”, che avrebbe dovuto collegare agevolmente su rotaia Foggia, Lucera e Manfredonia.
La linea doveva transitare anche per il centro di Foggia ma, dopo una visita sul campo dei progettisti, l’idea è stata immediatamente abbandonata.
“Con le strade che avete, molto più comodo fare una sopraelevata!”.

LA DISAVVENTURA DI QUARATO / 1

Il candidato sindaco del M5Stelle alle prossime comunali di Foggia, l’ing. Quarato, per non aver pagato un posteggiatore abusivo si è trovato la gomma dell’auto tagliata. Serafico il suo commento: “Ho cambiato gomma, ora cambiamo Foggia!”.
Se eletto Sindaco obbligherà i foggiani a pagare sempre i parcheggiatori abusivi.

LA DISAVVENTURA DI QUARATO / 2

Il candidato sindaco del M5Stelle alle prossime comunali di Foggia, l’ing. Quarato, per non aver pagato un posteggiatore abusivo si è trovato la gomma dell’auto tagliata. Serafico il suo commento: “Ho cambiato gomma, ora cambiamo Foggia!”.
Se eletto Sindaco, infatti, la città si chiamerà Abracadabra.

RENZI? CONTINUA A PERDERE

Matteo Renzi ha postato la foto in cui dimostra di aver perso 10 chili.
Doveva ingrassare, invece. Così continua a “perdere”.

LA STRISCIA E IL ROTOLO

La giornalista Maria Giovanna Maglie non avrà più il suo spazio in tv. E sbotta: “Mi hanno silurata in Rai. Porto la mia striscia sul web”.
Magari fosse solo una striscia, cara Maglie! Il suo è un maxi rotolo.

AMARO LUCANO

Il neosegretario Dem, Nicola Zingaretti, ha digerito male il risultato del PD nel recente voto in Basilicata. La soluzione è stata immediata: Amaro Lucano. (copyright Renzarc)

RONDINI

Sui flussi migratori anche le rondini attendono il lasciapassare di Salvini. Ferme al largo di Lampedusa, aspettano di poter atterrare in Italia. (copyright Renzarc)

LAMPO

– Sono entrata in ristorante come lavapiatti. Dopo due settimane il titolare mi ha affidato la gestione di tutto il locale…
– Complimenti. Hai fatto una carriera lampo!
– Più che altro ho fatto su e giù con le lampo. (copyright Renzarc)

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

  1. Questa volta caro Mauri ti sei concentrato sui politici xche ‘c’ era molta carne al fuoco, occhio a non…. bruciarti… grande Mauri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *