La politica nel pallone

Come annunciato a promesso, eccovi la seconda parte della striscia satirica settimanale di Madetù, il nostro disegnatore satirico in versione solo testo. L’onore della copertina, bellamente disegnata da Nicola Cardone (l’acronimo Cardet mette assieme i due autori, Maurizio De Tullio, che scrive il testo, e Nicola Cardone, che lo illustra) va al surreale – ma intrigante – gioco di parole sulla… fessura. Per il resto, tante altre divertenti battute, anche a sfondo calcistico (amo molto l’abilità con cui Madetù riesce a mettere insieme argomenti pop come il pallone, con la politica e l’attualità).  Memorabili le freddure sull’omonimia tra il nuovo sponsor tecnico del Foggia e il presidente francese, e su Wanda Icardi.

Buona lettura, buon divertimento e buona domenica.

PAURA DELLE FESSURE

– I 5Stelle sono terrorizzati dalle urne…
– Temono che gli italiani usino di nuovo male la famosa fessura.

MACRON A FOGGIA/1

La nuova squadra di calcio del Foggia, che riparte dalla serie D, avrà quale sponsor tecnico il marchio Macron.
Se lo viene a sapere Salvini ci fa retrocedere in Eccellenza.

MACRON A FOGGIA/2

La nuova squadra di calcio del Foggia, che riparte dalla serie D, avrà quale sponsor tecnico il marchio Macron.
Se lo viene a sapere Salvini, ci fa giocare a porti chiusi.

GUARDIA E LADRI

“Basta con i giochi di Palazzo!” sentenzia Di Maio riferendosi alla Lega. Ed ha ragione. È tutto il giorno che giocano a guardia e ladri. (Copyright Palto)

DELFINI SCOMPARSI

In Toscana tredici delfini hanno abbandonato il branco e li hanno trovati agonizzanti. Tra essi non c’erano nè Toti, nè Fitto e nemmeno la Carfagna.

LA CARTA WANDA

Wanda Icardi, moglie dell’attaccante dell’Inter, sempre al centro delle polemiche su che fine farà suo marito. Oggi ha fatto un tweet niente male: “Capire è un verbo troppo difficile. Molti preferiscono ‘giudicare’ “.
Finalmente il PD ha trovato chi candidare alle prossime elezioni politiche.

QUALCOSA SI È ROTTO

In un comizio a Sabaudia, Matteo Salvini, a proposito delle ultime vicende politiche, ha detto che “qualcosa si è rotto”.
Se si riferiva al cazzo di milioni di italiani lo avevamo intuito prima noi.

TRA TILT E TAV

Il senatore dei 5Stelle Alberto Airola, nel suo intervento in aula contro la TAV, si è ripetutamente confuso leggendo cifre errate e peggiorando le cose nel correggersi. Alla fine è andato in tilt. Era meglio se andava in TAV.

C’È MODO E MODO

In Spagna un signore ha scaraventato giù da una scarpata un vecchio frigorifero. E si è fatto riprendere mettendo il video sui Social: multa da 45.000 euro e obbligo di recuperare a sue spese l’elettrodomestico.
A Foggia siamo più civili: mica danneggiamo scarpate o giardini. I frigo usati li lasciamo agli angoli di strada.

PER LA MADONNA!

“La Madonna ci ha detto che il 5 di agosto era il suo compleanno e noi abbiamo deciso di ordinare una torta. Era il 1984 e la Madonna compiva 2000 anni, così abbiamo pensato di fare una torta bella grande. (…) La Madonna poi è apparsa e abbiamo cantato “tanti auguri a Te”.
Avevo pensato di scrivere una battuta sul compleanno della Madonna, visto che ieri Salvini ha fatto l’immancabile riferimento.
Ma questo testo che ho riportato tra virgolette, autentico, credo superi ogni creazione satirica.

DOMANDE CRISTIANE

I fedelissimi della Madonna di Medjugorie sostengono, festeggiandola con una grande torta, che il compleanno della Vergine sia il 5 agosto. Passi che a Maria Santissima sono già dedicati svariati onomastici. Ma come mai il 25 dicembre, per la nascita di suo Figlio, questi Ultras della Chiesa non preparano mai alcuna torta?

S. SEVERO DOUBLE FACE

Un b&b di San Severo rifiuta la prenotazione a una coppia gay di Modena fatta tramite Airb&b. La notizia fa sùbito il giro d’Italia ed il Sindaco Miglio commenta: “San Severo è città accogliente e tutt’altro che omofoba”. A parte omicidi, mafia violenta, bombe, femminicidi e stalkeraggi, a San Severo per il resto in effetti non succede mai niente.

SUPERARE GLI 80

Il vice ministro dell’Economia, Garavaglia, ha detto: “Supereremo il bonus Renzi”. Per forza. Andava solo a 80.

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

1 commento su “La politica nel pallone

  1. Complimenti a Cardone per la vignetta.. molto bella e complimenti a Madetu’ per le battute intrecciate…. politica e sport e la battuta viene spontanea….. che i politici si diano all’ ippica…. sport educativo… Siete sempre molto bravi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *