Quando la politica impazzisce, non ci resta che la satira

La crisi di governo incombe, e solletica Madetù, che regala ad amici e lettori di Lettere Meridiane, anche per questo fine settimana, e nonostante l’afa opprimente, una doppia edizione della striscia satirica. Per la serie: quando la politica impazzisce, certe volte la satira coglie nel bersaglio meglio di quanto non riesca a fare un dotto editoriale. La copertina viene conquistata dalla micidiale battuta su Di Maio, immaginato dall’amico contributore Mike, ormai alla fine della sua breve carriera politica. La foto che illustra la copertina è stata tratta da internet. Non saprei dirvi se è autentica o se si tratti di un fotomontaggio (comunque è stata pubblicata con tanto di entusiastici commenti anche su gruppi social pentastellati). Ma rende l’idea.

Buona lettura, buon divertimento, e appuntamento a domani.

* * *

ULTIMORA

Coda di calciomercato. Quasi fatta per il ritorno di Di Maio al San Paolo. (Copyright Mike)

NUOVI LEGHISTI

Non esistono più i leghisti di una volta. Loro, prima, non erano fascisti e Roma era ladrona. Oggi invece anche il loro modo di salutarsi è diventato romano.

DISTINZIONI

Distinzione tra un suprematista bianco americano e un sovranista giallo-verde italiano. Il suprematista spara colpi. Il sovranista spara cazzate.

PIÙ POTERI

Salvini vuole dagli italiani più poteri. Quelli che gli ha concesso i 5S non erano sufficienti. (Copyright ReAr)

RAPPORTI CON L’EUROPA

Il Governo giallo-verde volge al termine. Tra le azioni forti che avevano promesso, cambiare il rapporto con l’Europa. E lo hanno fatto. Peggiorandolo.

E LA CHIAMANO R-ESTATE…

Salvini ha rotto gli indugi e chiede di andare al voto. Conte e Di Maio non ci stanno e chiedono di restare.
E la chiamano r-estate…

TAGLI

Di Maio vuole tagliare i parlamentari. Manovra inutile. Ogni parlamentare sa segarsi da sè.

ESAMI DI NUOVA GENERAZIONE

Voleva superare l’esame per la patente, presso la Motorizzazione Civile di Foggia, con un modem wi-fi Vodafone, un ricestrasmettitore a collana con inserita una scheda telefonica, un ricetrasmettitore con telecamere ed antenna. Come cambiano i tempi! Prima con 3.000 euro te la portavano pure a casa la patente.

ARMI & STRAGI

In America compri liberamente un’arma e fai una strage di 20 innocenti. In Italia gli americani hanno fatto una strage di 20 innocenti (*) con un’Arma silenziosa.
(*) 3 febbraio 1998. Funivia del Cermis in Trentino. Piloti americani assolti.

SOVRANISTI A CONFRONTO

In Texas un giovane sovranista, contrario all’ingresso degli emigrati, ha sparato a raffica in un centro commerciale, uccidendo 20 innocenti. In Italia i sovranisti contrari agli immigrati sono meno violenti ma ugualmente efficaci. Li fanno fuori sparando cazzate a raffica.

PISCINE KILLER

Estate funebre in Italia per i minori morti in piscina. Già sei i casi, tra i 2 e i 12 anni. È un miracolo come la 14enne Pilato sia sopravvissuta.

NIPOTI PREVIDENTI

Silvio Berlusconi fa vedere al suo nipotino più piccolo tutte le sue proprietà.
– Vedi, caro: un giorno tutto questo sarà tuo!
– Grazie di tutto, nonno. Ma Forza Italia non la voglio.

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *