Nel cenone di San Silvestro trionfa il “riso alla foggiana”

È proprio il caso di dire che chiude col botto il 2019, “Riso alla foggiana” la rubrica satirica di Lettere Meridiane curata da Madetù, al secolo Maurizio De Tullio, umorista ed autore dei testi, e da Nicola Cardone, disegnatore e vignettista.

Per San Silvestro il premiato duo confeziona per amici e lettori di Lettere Meridiane e per i sempre più numerosi aficionados della rubrica un’autentica strenna, con diverse vignette (due delle quali firmate da Madetù, anzi più precisamente Màdetu, come si firma il nostro autore quando cede alla vecchia tentazione di disegnare), un fotomontaggio che paragona Torino, città del cinema, a Foggia, città della buche, tante battute e, deliziosa chicca, una lettera ai foggiani del sindaco Landella, in puro landellese.

Conquista la copertina la leggendaria vignetta di Cardet (acronimo che indica che Cardone è l’autore del disegno, De Tullio del testo) sulla giornata mondiale dell’orgasmo. Un bell’esempio di come il disegno possa raccontare uno storia, ampliando il senso del testo. Ma è splendida anche quella sulla guerra dichiarata da Papa Francesco ai preti pedofili.

Auguri, dunque, all’insegna del sorriso, con la speranza che il 2020 che sta per iniziare porti ad amici e lettori tanti ma proprio tanti sorrisi, con la complicità di Maurizio De Tullio e Nicola Cardone.

* * *

IL SINDACO SCRIVE AI FOGGIANI

Il Sindaco di Foggia ha mandato in vacanza il suo ghost writer. In sua assenza ha pensato bene di vergare di suo pugno il messaggio di fine anno ai suoi concittadini.

Noi siamo venuti in possesso di una bozza del suo messaggio, non ancora corretta, ma che in linea generale condensa i punti salienti del suo alto discorso. Ve la proponiamo in anteprima:

Cari foggesi,

poco primo dei botti e delle tricche e tracche di Capo danno, sendo il bisogno di dirvi un paio di cose. Poche perchè tengo da fare. Mi aspettano per un drinch alla cantina di Paulucc.

Innanzitutto vi avevo promesso la ruota e la ruota è arrivata! Site condendi?

Checchè ne dicano quei due birbandelli di CARDET, oltre alla ruota vi dovrei portare anghe la fortuna. E io la fortuna ve la porto lo stesso. Ho comprato da Cocozza 100 biglietti della Lotteria della Befana e se vingo qualche cosa vi giuro che vi regalo i denari!

Ma la cosa che più mi prude dirvi è il fatto delle buche sulle strade. È mia intenzione risolvere DEFINITIVAMENDE il problema delle strade rotte. Dobbiamo fare come gli antichi: non usavano l’asfalto e hanno campato na vita! Così faremo noi. Via l’asfalto da tutte le strade, che costa pure! Non è un’idea geniale, uagliù? Poi non dite che non sono intelligende!

Senza asfalto le buche non si creano. E se tenete da dire qualche cosa puro mò… embè siete proprio incondendabili!!

Vi giungano i miei auguri più fervidi di Forza Fò!

NEGAZIONISTA AL QUADRATO

Negazionista della Shoah nega la tesi dei negazionisti della Shoah.

SALVINI SI CONFESSA

È Natale. Per Matteo Salvini ogni occasione è buona. Così, per farsi notare, entra in una chiesa affollatissima e decide di confessarsi. Si inginocchia ma il sacerdote non lo riconosce.

– Dimmi figliuolo. Che peccati hai commesso?

– Eh, Padre ne ho commessi di peccati che solo a lei posso confessare…

– Suvvia… e chi sarai mai, Matteo Salvini?

L’ALBERO MAESTRO A VENEZIA

Acqua alta a Venezia. Nel 2020 in piazza San Marco si festeggerà Natale con un bell’albero. Maestro.

GIORNATA MONDIALE DELL’ORGASMO

– Oggi è la Giornata Mondiale dell’Orgasmo. Lo sapevi?

– Si. Siii…. Siiiiii…. Di più…. Così…. Siiiii….

TROVA LA DIFFERENZA

Riuscite a trovare la differenza? La prima foto è quella vera, scattata in questi giorni a Torino. La città è piena di questi stendardi, poster e manifesti pubblicizzanti “Torino città del cinema 2020”. E Foggia? Al massimo possiamo rispondere con una nostra eccellenza:

“Foggia città delle buche 2020”!

Riusciremo a superare Roma in questo campo? Vedrete… ce la faremo… ce la faremo!!

CLOCHARD DELUSI DALL’ITALIA

Clochard chiedono asilo in Francia.

“In Italia abbiamo provato a dormire sotto i ponti e crollano… Abbiamo provato a dormire in galleria… e ora crollano i soffitti!”.

GRILLINI MOROSI

Sempre più parlamentari del M5S non vogliono restituire i rimborsi.

– È una brutta storia…

– Succede quando si torna alla base dopo aver visto le stelle.

NOZZE ECCELLENTI

– La Lamborghini sposa un olandese…

– Inevitabile dopo quello tra Fiat e la francese Peugeot.

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

  1. Belle, simpatiche ed essenziali le battute di fine anno di Madetu e Cardet. Mi ha fatto ridere anche quella ‘ennesima sulle buche a Foggia eil rimedio della cancellazione dell’asfalto e forse del ritorno della polverosa terra battuta o del fango. Come pure mi hanno divertito i matrimoni tra le nostre case automobilistiche e quelle estere. La satira riguarda x la verità anche le imprese e gli altri marchi italiani. Mi ha fatto piangere…, invece, (per modo di dire) i grillini morosi paassati dalle stelle alle stalle. Buon fine e Buon principio d’anno, Maurizio!

  2. Grazie caro Antonio, decano (possiamo dirlo Antò?) dei giornalisri attivi in Capitanara.
    Solo per la cronaca, la Lamoborghini di cui parla Madetù è Elettra Lamborghini.
    Ancora auguri sincero Antonio, a te e ai tuoi cari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *