Raccontiamola: le storie della quarantena

Il tempo che stiamo vivendo è destinato a restare, purtroppo, scolpito nelle nostre vite. Ancora non sappiamo se e quanto ci cambierà, se farà maturare in noi un nuovo modo di vedere le cose, di vivere il tempo, la relazioni che abbiamo con gli altri.

Una cosa, però, è certa fin d’ora. Proprio perché si tratta di un tempo speciale, merita di non andare perduto o rimosso, ma di essere raccontato e ricordato, e non solo nero su bianco, affidandosi cioè al tradizionale, e sempre importante, strumento della parola scritta, della scrittura.

Raccontare la storia/le storie della quarantena attraverso una video storia corale è l’obiettivo della iniziativa promossa da Lettere Meridiane e da SharingTv che chiedono a telespettatori, lettori e amici di raccontare le storie, le riflessioni, le emozioni, i pensieri che hanno scandito queste settimane di “distanziamento sociale” inviandoci poesie, pensieri, riflessioni, video, “meme”, insomma tutto quanto possa essere utile a comunicare come hanno vissuto questo tempo speciale.

L’idea e l’obiettivo è di mettere assieme tutto questo materiale in una video storia del tipo di quelle che Geppe Inserra ha mostrato nella puntata della edizione televisiva di Lettere Meridiane, andata in onda su SharingTv, dedicata ad illustrare l’iniziativa.

Vi invito a guardarla qui sotto, per farvi un’idea di quello che vogliamo fare. E poi vi invito a mandare i vostri materiali al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@letteremeridiane.org.

 

Facebook Comments

Autore: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *