Riso alla foggiana, spumeggiante come non mai

Una spumeggiante edizione di Riso alla foggiana, rubrica satirica di Lettere Meridiane. In copertina, una sfavillante vignetta di Nicola Cardone dedicata all’ennesima bizzarra iniziativa del presidente americano Trump, così bella da far venire la voglia di stamparla e affiggerla alla parete come un’opera d’arte. Poi una ricchissima serie di fotovignette, battute, freddure di Madetù, che culmina con un’esilarante sfilza di calembour. C’è davvero di che divertirsi. Leggete tutto, ma proprio tutto, ché ne vale la pena. Buona domenica. (g.i.)

*  *  *

LA MUSSOLINI SI OFFENDE/1

Alessandra Mussolini compra mobili da giardino e alla consegna, aprendo un pacco, trova un biglietto con scritto “Fascista di merda”. La parlamentare si è sentita offesa e ha presentato una denuncia. Ma perchè mai? Quella scritta era un modo come un altro per evitare rischi di omonimia.

LA MUSSOLINI SI OFFENDE/2

Alessandra Mussolini compra mobili da giardino e alla consegna, aprendo un pacco, trova un biglietto con scritto “Fascista di merda”. La parlamentare si è sentita offesa. Ha ragione: in effetti bastava scrivere solo “Fascista”.

LA MUSSOLINI SI OFFENDE/3

Alessandra Mussolini compra mobili da giardino e alla consegna, aprendo un pacco, trova un biglietto con scritto “Fascista di merda”. Secondo me solo un pazzo potrebbe averlo fatto. Chi mai scriverebbe una cosa così falsa ad una personcina così per bene e democratica come la Mussolini?

 

DEMENTE INSANO IN CORPO SANO/1

Dopo gli incidenti, le violenze e le minacce di neofascisti e ultras, il Ministro per lo Sport Spadafora ha preannunciato una stretta contro i tifosi violenti. La stretta va bene. Ma se usata al collo con una corda occorrerà una legge ad hoc.

DEMENTE INSANO IN CORPO SANO/2

I fattacci al Circo Massimo di Roma insegnano una cosa: neofascisti e ultras sono così violenti che non trovando più nemici adesso si menano tra di loro.

 

I RENZIANI CORRERANNO IN TUTTA ITALIA/1

– I renziani di Italia Viva correranno in tutta Italia…
– Fanno bene. Ma basterà fare footing per recuperare voti?

I RENZIANI CORRERANNO IN TUTTA ITALIA/2

– I renziani di Italia Viva correranno in tutta Italia…
– Perciò hanno il fiato corto?

FURTO IN CASA LEOTTA. SALVE LE TETTE

Furto in casa di Diletta Leotta. I ladri portano via cassaforte e gioielli per un valore di 150.000 euro. Per sua fortuna non sono riusciti a portare via i suoi gioielli più cari. Le tette le aveva saldamente con sè.

ULTRAS VIOLENTI E SANGUINARI

Giovane accoltellato gravemente a Milano dal figlio del capo ultrà dell’Inter. Vien da chiedersi perché gli ultras siano così violenti. Devono avercelo nel sangue. Il coltello.

“FONTANA ASSASSINO E SALA ZERBINO”

Nuove scritte murali a Milano contro il Presidente della Regione Lombardia e il Sindaco di Milano: “Fontana assassino, Sala zerbino”.
Fontana si è detto molto sorpreso: “Con questa faccia vi sembro forse un assassino?!”.
Il Sindaco, invece, si è risentito ed ha precisato che non si ritiene affatto lo zerbino di Fontana perchè lo spazzolano ben due volte al giorno.

 

SGARBI E LA CARPA

Vittorio Sgarbi ha rischiato di affogare al mare in Albania. Aveva appena avuto una discussione animata con un pesce, apostrofato nel suo inconfondibile stile, al grido di: CARPA CARPA CARPA…

NEOFASCISTI vs GIORNALISTI

A Roma estremisti di destra e ultras delle curve si sono dati appuntamento al Circo Massimo per protestare contro la situazione nel Paese. Peccato che siano volati solo pugni, cazzotti, bottiglie, petardi e una caccia violenta ai giornalisti. Del resto è l’unico modo che i neofascisti hanno di dimostrare quanto amino le testate.

MORTE DI GEORGE FLOYD. ANCHE A FOGGIA NERI RINGRAZIANO BIANCHI

Anche in Italia è stata celebrata la giornata di lutto per la morte, negli Stati Uniti, di George Floyd. Nelle campagne di Foggia, in particolare, sono state viste scene commoventi: centinaia di cittadini di colore che ringraziavano decine di cittadini bianchi, porgendo loro una infinità di cassoni di pomodoro appena raccolto.

 

L’ASCIA O RADDOPPIA?

Un austriaco di 64 anni ha ucciso la ex moglie con un’ascia e ha quindi sparato alla sua compagna. Poi è arrivato in Italia, suicidandosi. Voleva partecipare a “L’ascia o raddoppia?”.

Calembour 2020

• Donna senza fede:
Suora

• Il pesce dopo 3 giorni…:
È finito

• Al contadino non far sapere…:
Quant’è buono farsi le pere

• Non c’è peggior sordo…:
Di chi non usa l’apparecchio acustico

• No mask:
movimento di lesbiche contro le mascherine

• Azzolina:
Espressione di stupore in àmbito scolastico

• Prendere due piccioni…:
Con una Fiat

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

1 commento su “Riso alla foggiana, spumeggiante come non mai

  1. Mi sono seduto comodamente sul divano e ho visto e letto tutto, la vignetta di Nicola e veramente molto bella e le battute di Maurizio spaziano da un argomento all’altro con decisione, complimenti ad entrambi

Rispondi a Antonio La Riccia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *