Riso alla foggiana, il ritorno

Riecco Riso alla foggiana, con una robusta doppia puntata che – speriamo – divertirà amici e lettori di Lettere Meridiane sia oggi che domani. La rubrica satirica del blog torna dopo una settimana di pausa, dovuta non già alla creatività dei nostri umoristi, sempre vibrante, ma piuttosto alle vacanze dell’editor, che ha scelto di staccare la spina per un po’, anche per una certa stanchezza.

Rieccoci, dunque, con una rutilante trafila di battute, che vede l’esordio come autore di testi di Nicola Cardone, prima d’oggi conosciuto ed apprezzato per le belle vignette che spesso illustrano la copertina della rubrica. Con Cardone occupato a scrivere battute, la copertina di oggi viene conquistata a mani basse dalla fotovignetta su Salvini di Madetù, più che mai sul pezzo. È il caso di segnalare anche la bella, tenera battuta con cui Palto rende omaggio al grande Ennio Morricone, scomparso qualche giorno fa. Buona lettura, buon divertimento, e appuntamento a domani. (g.i.)

*  *  *

91ANNI SUONATI

Morto a Roma il grande M° Ennio Morricone. Aveva 91 anni. Suonati. (Copyright Palto)

MORRICONE? CHIAMIAMOLO OSCAR

– Superenniomorricone?
– Chiamatemi Oscar

LA GIUSTIZIA FA IL SUO CORSO

Un giovane lavoratore albanese fu barbaramente ucciso nel 1999 nelle campagne del Foggiano. Dopo 21 anni l’autore del delitto è stato rintracciato ed estradato dall’Albania. La Giustizia italiana fa sempre il suo corso. Anche se spesso si ferma a prendere un caffè e a fumare una sigaretta.

PARENTI SERPENTI

Mary Trump, nipote del miliardario Presidente degli Stati Uniti Donald, ha appena pubblicato un impietoso libro che descrive lo zio. Nel testo viene definito – tra le altre cose – un mostro, un inetto viziato, un debole, l’uomo più pericoloso del mondo…
Quando si dice “parenti serpenti”. Riferito allo zio naturalmente.

QUANDO UNO È DAMANTE

Folla in una grande discoteca abruzzese per il dj e influencer Andrea Damante. Violate le norme anti-covid. Lui posta le foto: tutti accalcati e senza mascherina. E il locale viene chiuso. Quando uno è Damante si comporta così.

 

SEPARATE GEMELLE SIAMESI

A Roma effettuato uno straordinario intervento di separazione di due gemelle siamesi nate in Centrafrica. Una andrà in Somalia e l’altra in Senegal.

DUBBIO IMPORTANTE

Se al supermercato venisse rilevata al cliente una temperatura superiore a 37 gradi, in quale corsia verrebbe trasportato: reparto surgelati o macelleria? (Copyright Nicola Cardone)

UN CHIRURGO DEL CAZZO

A Varese un chirurgo è stato sospeso perché durante un intervento su un paziente, individuato per omosessuale, si è lasciato andare a un commento omofobo: “Guardate un po’ se devo operare questo frocio di merda!”. Strano che si sia espresso così. Eppure è un chirurgo del cazzo.

CHI LA FA L’ASPETTI

Insulti omofobi di un medico primario ad un paziente gay durante un’operazione al colon retto. Sospeso dal servizio, ora è il medico a sentirsi bruciare il culo. (Copyright Nicola Cardone)

UN CHIRURGO DI MERDA

A Varese un chirurgo è stato sospeso perché durante un intervento su un paziente, individuato per omosessuale, si è lasciato andare a un commento omofobo: “Guardate un po’ se devo operare questo frocio di merda!”. Stupore nel mondo accademico: “Eppure è un chirurgo di merda”.

IL CLUB DEI COVIDIOTI

Anche il Presidente del Brasile, Bolsonaro, è stato contagiato dal Covid. Come Boris Johnson, come altri capi di Stato e di Governo che prima hanno sottovalutato i rischi per poi venirne contagiati.
Benvenuto Bolsonaro, nel Club dei Covidioti.

ITALIA MALATA DI SONDAGGI

In Europa si fanno tantissimi sondaggi sui partiti. Nei primi 6 mesi realizzati 64 nel Regno Unito, 88 in Spagna e 112 in Germania. Il record ce l’ha però l’Italia, con 193 sondaggi. Ci si chiede se ciò sia normale!
Il 70% ha risposto: è normale. Il 20% lo ritiene inutile. Il 9,9% non sa rispondere. Lo 0,1% ha ringraziato perché così ci ha fatto questa battuta.

NON FRATELLO D’ITALIA MA CUGINO NEONAZI

Il consigliere comunale di Nimis (Udine), Gabrio Vaccarin, in una foto diffusa sui social appare in divisa nazista con alle spalle un ritratto di Hitler. Fu eletto consigliere nel 2016 con “Fratelli d’Italia”. Ma non è iscritto a Fratelli d’Italia, tengono sùbito a precisare in Friuli.
Non apparterrà ai Fratelli d’Italia ma ai cuginetti nazisti sì.

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

  1. Complimenti a tutti, le battute mi sono piaciute tutte, anche con il caldo magari con il condizionatore non vi fermate mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *