Berlusconi, il ritorno (a casa)

Se esistono delle congiunzioni astrali che accendono l’estro degli umoristi, in questi giorni dev’essersene verificata una. Sia Madetù che Nicola Cardone appaiono in forma smagliante, e confezionano una delle puntate di Riso alla foggiana più belle di sempre. A partire dalla caustica vignetta d’apertura firmata dalla coppia con l’acronimo Cardet (un gradito ritorno), per finire ad una serie di calembour veramente originali e divertenti, l’appuntamento domenicale con la rubrica satirica di Lettere Meridiane è tutto da leggere e da gustare. Buon divertimento. (g.i.).

* * *

VOTO DISGIUNTO

Invitati a praticare in Puglia il voto disgiunto, per evitare che vincano i fascioleghisti, la maggior parte dei grillini ha detto di NO. Mentre al Referendum voteranno SI.

CONDANNATO PAOLINI

Condannato a 5 anni Paolini, il famoso disturbatore durante le dirette dei telegiornali. È accusato di pedofilia e di produzione di materiale pedopornografico. È passato da video disturbatore a video masturbatore.

LA DIFESA DEI FRATELLI BIANCHI

I due fratelli Bianchi, coinvolti nell’omicidio di Willy, hanno dichiarato di non aver mai ricevuto il Reddito di Cittadinanza. E se lo avessero avuto tra le mani lo avrebbero massacrato di botte.

CONFITTO DI INTERESSI

Il candidato della destra in Puglia, Raffaele Fitto, se eletto potrebbe decidere di contestare i 4 contenziosi (per un totale di 21 milioni di euro) che l’Ente ha nei suoi confronti.
Il dubbio è lecito: conFitto di interessi?

DI MAIO E L’ACQUA IN TESTA

Il Ministro Di Maio, mentre si trovava a San Giorgio a Cremano, è stato colpito da un gavettone d’acqua lanciato dai piani alti di un palazzo. L’acqua in testa non è comunque una novità per i grillini.

BERLUSCONI GUARITO

Berlusconi, guarito dal Coronavirus, è stato dimesso dal San Raffaele. Per ricordo si è portato a casa una infermiera.

QUESTIONE DI ACCENTI E PLURALI

Flavio Briatore è guarito dal Covid ed è tornato a Montecarlo. Gli mancava il casino dove giocare con le fiche.

SCOPERTO DEPOSITO DEI BRIGATISTI

Riemerge da un bosco nel reatino il deposito segreto delle Brigate Rosse. Rinvenuti proiettili, divise, volantini e una misteriosa gobba di politico democristiano.

TORSIONI E RITORSIONI

I fratelli Bianchi, arrestati per l’omicidio del giovane Willy, hanno chiesto l’isolamento perchè in carcere temono ritorsioni. Non capisco. Per due campioni di arti marziali come loro, fare più volte torsioni dovrebbe essere piacevole.

NON TUTTI I MALIANI VENGONO PER NUOCERE

Una signora invita un giovane di colore del Mali a indossare meglio la mascherina e per questo viene pestata. È accaduto in una sala d’attesa della CGIL a Foggia. Ma, per fortuna, non tutti i maliani vengono per nuocere.

SITUAZIONE DA ROVESCIARE

Uno dei tanti alberi precari, presenti sulle vie centrali di Foggia, è caduto domenica su un’auto parcheggiata in corso Giannone. Landella: “È una situazione che cercheremo di rovesciare!”. Partito un bando per l’acquisto di una potente gru in grado di sollevare auto e farle cadere sugli alberi.

CRIMINALI AD UNA SVOLTA

La criminalità foggiana ad una svolta. Due malviventi hanno infatti deciso di abbandonare l’uso delle armi. Il battesimo ufficiale durante una rapina messa a segno sabato scorso ad un posto di benzina sulla tangenziale. Il colpo è perfettamente riuscito a mani nude.

CALEMBOUR ESTATE 2020
a cura di Madetù

Frattura scomposta:
Incidenti a sinistra

Metro quadro:
Opera d’arte esposta in metropolirana

Coca cola:
Bevanda stupefacente che fuoriesce

Prova del nove:
Tacco medio di calzatura femminile

Vuoto a rendere
Cervello di leghista da restituire al Padreterno

Insistentemente:
Bugie dette in continuazione

Fuoriclasse:
Allievo di scuola calcio bravissimo ma indisciplinato

Raccolto andato in fumo:
Marijuana messa insieme e accesa

Compagni di merende:
Pane e nutella grandi amici

Rete all’ultimo minuto:
Pescatore sbadato

Vocabolario:
Dizionario tipico del Lago di Como

Elisir di lunga vita:
Longeva trasmissione RAI

Finale di potenza:
Periferico quartiere del capoluogo lucano

Divisa militare:
Mili da una parte e tare dall’altra

Pistola a salve:
Arma educata che saluta i suoi bersagli

Insalata russa:
E cetriolo la sveglia

Originario di Bovino
Vitello dei Monti Dauni

Andare controcorrente:
Litigi tra iscritti del PD

Piena del Po:
Assai

Campagna di Russia:
Battaglia tra contadini di Mosca

Profondo rosso:
Film con pochissimi incassi

Figura di merda:
Sfortunato quadro dipinto con le feci

Rottura di scatole:
Lotta fra clochard per dei cartoni

Conturbante:
Indiano con copricapo esotico

Senza fine:
Canzone di successo cominciata nel 1961

Come due gocce d’acqua:
Gemelle sotto la pioggia

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

1 commento su “Berlusconi, il ritorno (a casa)

  1. Buona domenica e devo dire che è iniziata bene con tutto questo riflettere e sorridere, c’è ne per tutti i gusti e fatti bene, complimenti al duo CARDET, sempre brillanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *