Per chi suona la campana del virus?

C’era da aspettarselo, il ritorno in grande stile del virus solletica e sollecita i nostri umoristi. Si potrebbe obiettare che c’è poco da ridere, sulla pandemia. Ma visto che la seconda ondata è stata favorita anche da atteggiamenti improvvidi e dallo scarso rispetto delle norme di protezione e di salvaguardia, pungolare fa sempre bene.

Ritornano Nicola Cardone e il duo Cardet con una bella e stimolante copertina che propone quella che tecnicamente si chiama “freddura”, e che freddura! Ritorna anche Madetù in versione disegnatore, con una sfavillante vignetta sulla ministra della scuola, Azzolina. Lo stesso gioco di parole sul grande romanzo di Hemingway, Per chi suona la campana, alimenta la fotovignetta dedicata al governatore campano, De Luca.

Tutti da leggere i calembour di Madetù, che accanto a quelli consueti propone una deliziosa serie di giochi di parole su titoli di film e di canzoni famose. Buon divertimento e buona domenica (g.i.)

*  *  *

DE LUCA E IL FUOCO

– Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca s’infuoca troppo spesso…
– Usa male il lanciafiamme.

FALSI MAFIOSI E VERI IDIOTI

L’improvvisa scomparsa, a soli 52 anni, della Presidente della Regione Calabria Jole Santelli ha suscitato unanime cordoglio. Non così tra i 5Stelle dove una attivista su FB ha festeggiato commentando: “Una mafiosa in meno!”. E una idiota in più.

COVID E PERICOLO DI MORTE

– Coronavirus sempre più pericoloso…
– Se continua così a Capodanno giocheremo a tomba

UN VIRUS COLPISCE RONALDO

Il calciatore della Juventus Ronaldo colpito da un pericoloso virus. È risultato asintoantipatico.

SALVINI E LA MASCHERINA OBBLIGATORIA

Mascherina obbligatoria per chi fa attività motoria all’aperto. Salvini le dirette FB e i selfie ora dovrà farli con la mascherina.

COVID. ATTENZIONE ALLE MARCE

L’epidemia di Coronavirus accelera. Per ora ha messo la seconda. L’importante è che non ingrani la quarta.

MARCIRE PER NON MARCIARE

Poche centinaia di persone, sabato a Roma, alla Marcia di Liberazione Nazionale voluta da sovranisti e No Mask. Purtroppo hanno marcito in pochi.

CONTE FRA RIGORE E FALLI

Il Covid fa sempre più paura. Conte: “Raccomandiamo rigore anche nelle case private”. Protestano le prostitute: “Nelle nostre case preferiamo il fallo di sfondamento”.

CALEMBOUR 2020

Quintessenza:
Viene dopo bergamotto, camomilla, cannella, citronella.

Abuso d’ufficio:
Stupro fra le pratiche (Copyright Palto)

– Conosco uno che entra ed esce sempre di galera…
– Stai attento. Chissà che delinquente!
– Veramente fa la guardia carceraria.

Credenza popolare:
Mobile della cucina di Ikea

Mi è nato un figlio. Come l’ho chiamato? Pericardio. Come mai così? Perchè i figli so’ pizz’e core.

Lottava per una vita migliore:
Donna prosperosa in palestra

Autolesionista:
Masochista che si devasta l’auto

Rompete le righe:
Insegnante invita alla violenza in classe

Fiera di Foggia:
Donna paranoica

Lavandino perde:
Entra il nuovo arrivato. Il secchio.

Studenti fuori corso:
Ritardatari abituati a non camminare sul marciapiede

Artista sfaccendato:
Giacomo Balla

Pittore del cazzo:
Paolo Uccello

Artista che arriva sempre tardi:
Antonello da Messina

Pugile suonato:
Quello che cade subito dopo il ‘dong’

FILM & CANZONI IN SALSA MODERNA

“Roma città aperta”
Dalle buche

“Vengo anch’io”
La canzone degli arrapati

“Una rotonda sul mare”
Ave Ninchi in spiaggia

“Stasera mi butto”
Berlusconi durante il bunga-bunga

Facebook Comments

Autore: Maurizio De Tullio

1 commento su “Per chi suona la campana del virus?

  1. Bhe… speriamo che questo Covid non ci metta di nuovo in ginocchio. Comunque bravi entrambi Maurizio e Nicola sempre… scintillanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *