La Capitanata settecentesca nelle preziose carte di Giovanni Rizzi Zannoni

Tra gli articoli che gli amici e i lettori di Lettere Meridiane maggiormente prediligono, figurano quelli che riguardano il nostro passato, la nostra storia: antiche carte geografiche, mappe, incisioni, xilografie, cartoline, immagini, documenti sonori, con restauri ed elaborazioni digitali.È un piacere del tutto condiviso da chi scrive.
Il web è un immenso archivio di conoscenza e di memoria, e mi piace esplorarlo per scovare “chicche” del tipo che ho detto, e metterle poi a disposizione di tutti.
Ho raccolto negli anni una cospicua mole di materiale, che in parte è già stata messa a disposizione di quanti seguono il blog.
Mi riprometto di pubblicare il resto in maniera più sistematica. A tal fine, oltre ai consueti post, aprirò su Lettere Meridiane una pagina ad hoc (Memorie Meridiane) in modo da consentire un più agevole e ragionato accesso ai materiali.
Attenzione: non tutti i post potrebbero venire distribuiti secondo i canali tradizionali (soprattutto per quanto riguarda il canale telegram o whatsapp), per evitare di intasarli. Per non perdere neanche una “memoria meridiana” vi suggerisco di iscrivervi alla newsletter (il modulo si trova nella home page: in alto, sulla sinistra per quelli che si collegano dal pc, e sotto, dopo l’elenco degli articoli, per quelli che usano il cellulare) oppure di manifestare il vostro interesse a ricevere tutti i materiali scrivendo alla redazione o alla pagina Facebook di Lettere Meridiane.
Inauguriamo le “memorie meridiane” con un documento, anzi, una serie di documenti, di eccezionale interesse: le tavole dell’Atlante Geografico del Regno di Napoli di Giovanni Antonio Rizzi Zannoni, riguardanti la provincia di Foggia.
Il grande geografo padovano, chiamato alla Corte napoletana per redigere la carta topografica di tutte le province continentali del Regno delle Due Sicilie, fu autore di diverse carte. Quella che vi offriamo oggi è la più dettagliata e precisa. Viene ritenuta una delle più importanti realizzazioni cartografiche del Settecento, non solo italiano: come si legge nel sito della Biblioteca Universitaria di Napoli, “la novità scientifica consiste nell’esatta misurazione geodetica di tutta la planimetria del Regno.”
È composta da 32 carte geografiche numerate (in scala 1:114.545), datate dal 1788 al 1811, tutte incise da Giuseppe Guerra. Quattro sono quelle che riguardano la provincia di Foggia. Potete scaricarle cliccando sui relativi collegamenti, alla fine dell’articolo. Sono tratte dall’eccezionale collezione di mappe storiche di David Rumsey. In rete sono disponibili altri esemplari digitali dell’Atlante di Rizzi Zannoni, su Internet Culturale e sul sito della Biblioteca Nazionale di Firenze.
Abbiamo riunito ed elaborato digitalmente le quattro carte in una sola, comprendendovi anche il “cartiglio” che illustra la carta generale. Si tratta, è il caso di sottolinearlo, di una carta virtuale, che non coincide con quella originale, ma la rappresenta.
Come abbiamo già detto, l’Atlante compilato da Rizzi Zannoni è estremamente accurato e dettagliato: per esempio, è compiutamente identificato il tracciato dei tratturi della transumanza.
Per descrivere il territorio, l’illustre geografo fa ricorso ad una complessa simbologia: “Nel lavoro del Rizzi Zannoni – scrivono Rosa Smurra e Anna Carbone – confluisce una grande varietà di informazioni attraverso una sino ad allora mai raggiunta sintesi grafica, la quale pur ‘parlando’, per mezzo di segni e scritte, il linguaggio dei geografi, è ormai intellegibile anche agli altri perché si serve di forme convenzionali o, quanto meno, in grado di evocare gli oggetti rappresentati.” Se volete approfondire e interpretare nel dettaglio i simboli potete consultare e scaricare qui il prezioso lavoro delle due studiose, pubblicato nella edizione dell’Atlante curata da Ilario Principe (Soveria Mannelli 1993).
La descrizione del territorio è molto scrupolosa anche per quanto riguarda i nomi delle città, dei paesi e dei luoghi. La Biblioteca Universitaria di Napoli ha compilato un indice alfabetico dei toponimi dell’Atlante geografico per fornire agli studiosi e cultori della disciplina uno strumento di consultazione inedito. Trovate sotto a ciascuna tavola il relativo collegamento alla scheda predisposta dalla biblioteca partenopea (geppe inserra).

Carta generale della Capitanata

Foglio n.7 – Campobasso verso l’Adriatico e parte della Capitanata

Foglio n.7 – Campobasso verso l’Adriatico e parte della Capitanata- Indice dei toponimi

Foglio n.8 – Mare Adriatico e Costa della Capitanata 

Foglio n.8 – Mare Adriatico e Costa della Capitanata – Indice dei toponimi

Foglio n.11 – Lucera – Foggia – Fortore – San Severo

Foglio n.11 -Lucera – Foggia – Fortore – San Severo – Indice dei toponimi

Foglio n.12 – Manfredonia, Barletta, Trani

Foglio n.12 – Manfredonia, Barletta, Trani – Indice dei nomi

 

Facebook Comments

Autore: Geppe Inserra