Posted in Autori Gargano Letture

Il cuore antico di Vico nella bottega di Michelina e Giovanni

Ogni città, ogni paese, non quartiere, ogni strada è mondo. L’importante è saperli raccontare. È attraverso la narrazione che diventa memoria, che diventano universali, e…

Continua a leggere
Posted in Autori Gargano Storie Visioni

Confratres, il racconto dei racconti

Instancabili cercatori, documentatori e custodi di tracce, Pasquale D’Apolito e Francesco A.P. Saggese si immergono, ancora una volta, nella Settimana Santa di Vico del Gargano….

Continua a leggere
Posted in Autori Gargano Letture Visioni

Una storia di fede: la processione delle donne a Vico del Gargano

Il Venerdì Santo di Vico del Gargano è un giorno molto importante per tutta la comunità vichese. Il paese è dominato tutta la mattina dal…

Continua a leggere
Posted in Autori Letture Storie

Un tempo più giusto (di Francesco A.P. Saggese)

Il Natale d’un tempo di Vico del Gargano contrapposto al Natale di questo tempo egoista e volgare. Uno struggente canto dell’anima da leggere, meditare, condividere.

Continua a leggere
Posted in Sapori

Riecco la salsa, rito e mito (di Francesco A.P. Saggese)

Sono particolarmente grato a Francesco A.P. Saggese (e lo ringrazio di cuore, anche a nome degli amici e dei lettori di Lettere Meridiane), per questo…

Continua a leggere
Posted in Gargano

La memoria dei gesti nella tradizione dei “sepolcri” di Vico del Gargano

Mi piace pensare che sia la memoria dei gesti a scrivere la storia. Questi gesti che si ripetono, senza diventare usuali, conservando intatto – ogni…

Continua a leggere
Posted in Argomenti

Sai chi ti saluta, il bell’esordio da solista di Leo Lazz (di Francesco A.P. Saggese)

Si chiama Leo Lazz, scrive canzoni, e oggi Lettere Meridiane ha il piacere di poterlo presentare al suo pubblico di amici e lettori. Lo fa…

Continua a leggere
Posted in Gargano

Viaggiando tra i ricordi, buon San Valentino (di Francesco A.P. Saggese)

Stai attraversando ancora le ore che dalla notte ti portano al giorno, con le palpebre chiuse sugli occhi, quando pensi che oggi a Vico, nel…

Continua a leggere
Posted in Argomenti

L’esplosione lentissima di un seme (di Francesco A. P. Saggese)

Inizierò il nuovo anno aprendo la finestra di casa e guardando gli alberi che ho di fronte. C’è in particolare un albero, che con i…

Continua a leggere
Posted in Gargano

Le prospettive inattese del Venerdì Santo di Vico (di Francesco A.P. Saggese)

Ci sono due mani incrociate dietro una schiena.  Una stringe dentro di sé l’altra che invece è abbandonata a se stessa.  Sono rocce scavate dalle…

Continua a leggere