Suoni

  • Quando Foggia e Cerignola rivoluzionarono la musica lirica

    Geppe Inserra
    La Capitanata e la Puglia sono stati un crocevia importante di quella “giovane scuola italiana” che sul finire dell’ Ottocento riscrisse, improntandoli ad una maggiore attenzione verso il “vero”, i canoni estetici dell’opera lirica. In questa terra si lambirono, infatti, i destini di due esponenti di primissimo piano di questo movimento musicale quali Pietro Mascagni ...
    Leggi tutto
  • Micky Sepalone e Angela Piaf stasera in concerto a Foggia

    Geppe Inserra
    In questa estate foggiana un po’ avara di eventi, per gli appassionati di musica leggera, e in particolare di canzone napoletana, appuntamento d’eccezione stasera, venerdì 9 agosto, con il concerto gratuito di Micky Sepalone e Angela Piaf, affermato duo che interpreta in chiave moderna le sonorità partenopee, regalando al pubblico arrangiamenti originali e ritmi coinvolgenti, ...
    Leggi tutto
  • I Grifoni di Ascoli simbolo di legalità

    Geppe Inserra
    Che bello vedere i Grifoni Policromi di Ascoli Satriano assurgere a monumento di legalità. In effetti, non c’è storia più esemplare di quella degli stupendi marmi scolpiti dall’ignota e raffinatissima mano di un artista del IV sec. a.C., per ricordare che l’illegalità non paga mai, e che è la cultura lo strumento più grande di ...
    Leggi tutto
  • Il palcoscenico di Mario Salvatore: le canzoni dell’anima meridionale

    Geppe Inserra
    La musica napoletana pura e bella, nella raffinata e struggente interpretazione di Mario Salvatore, ritenuto dalla critica l’erede di Sergio Bruni, arrangiamenti in uno stile che più classico e popolare non si potrebbe, (tutti strumenti acustici, nello spirito della “posteggia “ di una volta), un grande spettacolo. Il grande Mario e il suo gruppo si esibiscono ...
    Leggi tutto
  • Antonella Ruggiero canta le cose che contano nella vita

    Geppe Inserra
    Ne è autrice la geniale Yel Bosco, praticamente all’esordio.
    Leggi tutto
  • Natale, una deliziosa canzone del foggiano Evemero Nardella

    Geppe Inserra
    Grazie a Mario e Nico Salvatore e a Agostino Ruscillo, Foggia sta riscoprendo questo grande e raffinato autore.
    Leggi tutto
  • Mezzania in finale al Premio Daolio

    Geppe Inserra
    La cosa più bella di Mariantonietta Mazzeo è che è assolutamente vera. L’esatto contrario dei cantanti prodotti in serie dai talent show e passati a tutte le ore dalle sempre più insipide e insipienti radio commerciali. Ad onta della sua giovanissima età (ha soltanto 26 anni), Mariantonietta, in arte Mezzania, si inscrive alla migliore tradizione del ...
    Leggi tutto
  • Il Sud non è solo Gomorra: a Parcocittà il pluripremiato Ammore e Malavita

    Geppe Inserra
    Dopo la magica serata inaugurale, che ha registrato il pienone nell’arena di Parcocittà, con applausi e tanta emozione per Appuntamento al Parco di Joel Hopkins, nella struggente interpretazione di Diane Keaton e Brendan Gleeson, la rassegna cinematografica D’Estate D’Autore entra nel vivo con il primo titolo del ciclo dedicato al Nuovo Cinema Meridionale, Ammore e ...
    Leggi tutto
  • Quando al Giordano si esibì Mario Del Monaco

    Geppe Inserra
    Nel suo bell’articolo sui 190 anni di vita del teatro comunale Giordano, recentemente pubblicato da Lettere Meridiane, Enzo Ficarelli racconta e ricorda quelli che, a suo giudizio, sono stati gli artisti più significativi – attori, cantanti o musicisti – che hanno calcato il palcoscenico del teatro foggiano, dandogli lustro. Ficarelli cita gli attori Anna Magnani, Salvo Randone, ...
    Leggi tutto
  • I 190 anni del Teatro Giordano (di Enzo Ficarelli)

    Geppe Inserra
    Ringrazio molto Enzo Ficarelli, memoria storica della città, e testimone oculare di una Foggia bella e purtroppo andata, per questa preziosa storia del Teatro Comunale Giordano che qualche giorno fa ha festeggiato il suo 190° compleanno. Ficarelli racconta i quasi due secoli di vita del teatro con passione ed ammirevole capacità di sintesi dimostrando come esso ...
    Leggi tutto
  • Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria

    Geppe Inserra
    La mia generazione ha suonato, cantato e amato Fabrizio De André e Francesco Guccini perché viaggiavano in direzione ostinata e contraria, perché erano altri, non andavano in televisione e tantomeno a Sanremo. Una fiction su Faber è già in se stessa un attentato alla memoria. Ieri sera non ho resistito più di dieci minuti a guardare Principe ...
    Leggi tutto
  • Non solo Nicola di Bari, Raf e Renzo Arbore: tutti i foggiani al Festival di Sanremo

    Geppe Inserra
    Me l’aveva anticipato e promesso telefonicamente, Maurizio De Tullio che avrebbe setacciato i suoi archivi alla ricerca di tutti i foggiani e dauni che sono passati sul palco del Festival di Sanremo, come cantanti, autori, musicisti e produttori. Ed ecco il risultato della sua certosina ricerca. Confesso che non mi aspettavo un elenco così nutrito, ...
    Leggi tutto
  • Grazie a Gazzè, la bellezza di Vieste alla ribalta nazionale

    Geppe Inserra
    Com’era facile prevedere, la bella canzone di Max Gazzé che al Festival di Sanremo ha messo in versi e musica la Leggenda di Cristalda e Pizzomunno sta portando Vieste all’attenzione della stampa nazionale e internazionale. Va sottolineato che la bella canzone non racconta una storia che potrebbe essere ambientata in tutte le parti del mondo, ma una ...
    Leggi tutto
  • Gazzé e la canzone su Vieste premiati dalla giuria demoscopica

    Geppe Inserra
    Comunque vadano le cose, il sessantottesimo Festival di Sanremo un suo vincitore ce l’ha già. Anzi, una vincitrice: Vieste, capitale del turismo pugliese, immortalata da Max Gazzè che ha messo in versi e musica la leggenda garganica più antica e struggente, la storia di Pizzomunno trasformato nel faraglione di pietra che si erge maestoso sulla ...
    Leggi tutto
  • Gargano e Foggia, festival con il botto (di Maurizio De Tullio)

    Maurizio De Tullio
    La Capitanata fa il pieno a Sanremo. Entrambi i brani legati in qualche modo al territorio dauno –  La leggenda di Cristalda e Pizzomunno cantata da Max Gazzé e Senza appartenere presentata da Nina Zilli – concludono in pole position la prima serata della 68sima edizione della rassegna canora, classificandosi nella “fascia blu” che denota le canzoni più apprezzate dalla ...
    Leggi tutto
Facebook Comments