Miglio o Landella? Dipende tutto da una scheda.

Print Friendly, PDF & Email

Con ogni probabilità, sarà una scheda oggetto di contestazione a decidere chi sarà il nuovo presidente della Provincia, tra il sindaco di Foggia, Franco Landella, e quello di San Severo, Francesco Miglio e tanta basta a  descrivere in quale clima di incertezza si sia svolto lo spoglio delle schede a Palazzo Dogana.
Per la prima volta si votava non a suffragio universale. Grandi elettori i consiglieri dei 61 comuni della provincia di Foggia. Al termine dello spoglio delle schede per l’elezione del  presidente, risultava in leggero vantaggio Francesco Miglio, con circa 300 voti su Landella (i voti sono calcolati con il sistema del voto ponderato, per cui non tutti i “grandi elettori” pesano in eguale misura: i voti dei consiglieri comunali delle grandi città pesano di più di quelli dei piccoli comuni). Ma il ballo c’è una scheda, contestata dal centrodestra, e attribuita a Miglio.

Facebook Comments

Hits: 2

Author: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *