Print Friendly, PDF & Email
Troia arricchisce la sua offerta culturale in una settimana
santa già molto ricca di eventi e di tradizione con una mostra d’eccezione: Il
volto della misericordia
, che presenta le fotografie scattate da Antonio Farina
ai Crocifissi di Pietro Frasa, che è possibile dunque ammirare per la prima
volta, tutti assieme, seppure in modo virtuale, su foto di grande formato.
L’evento di grande suggestione e di eccezionale livello artistico, è promosso dalla Diocesi di Lucera-Troia e dall’Associazione
Culturale Terzo Millennio, ed è ospitato dal prestigioso Museo Diocesano della
cittadina del Rosone.
La mostra reseterà aperta fino al 30 marzo prossimo osservando i seguenti orari di apertura: dalle 10.30 alle 13 e dalle 17.30 alle 20.
Al centro della Mostra Fotografica dei crocefissi del Frasa c’è naturalmente  un attento studio sul
crocefisso della cattedrale di Troia con suggestivi scatti che mostrano  il sorprendente cambiamento delle espressioni
del volto visto da varie angolazioni. Farina è riuscito a cogliere come mai
nessun altro questa che è la straordinaria peculiarità delle opere di Frasa.
“Il crocifisso di Troia – afferma Farina – è un pezzo d’arte
che non ha uguali ed è unico al Mondo. E’ un’opera d’arte incredibilmente
dinamica, ricca di interpretazioni e di messaggi artistici e teologici.” Sono rappresentanti anche il Crocifisso di Foggia e quelli che vengono ritenuti crocifissi gemelli.

Apprezzato fotografo e fotoreporter, Antonio Farina è un
allievo dell’indimenticabile Tonio Console, ed ha lavorato per molti anni con
Videoreporter a Foggia. 
Facebook Comments