Lo sguardo che graffia e che sorride di Madetu / 11

Print Friendly, PDF & Email
Lo sguardo che graffia e che sorride di Maurizio De Tullio non poteva non posarsi sull’argomento del giorno, che sta tanto facendo appassionare (ed incazzare) i foggiani. La sortita del sindaco di Bari, Antonio Decaro, che ha chiesto di poter utilizzare la bretella di Foggia ex Cervaro, destinata solo al traffico merci, anche per i passeggeri, per una corsa no stop Bari – Roma, che escluderebbe Foggia dalle fermate. Ecco come Madetu commenta l’iniziativa. 
E poi l’insediamento del neopresidente americano, Donald Trump, il tragico incidente d’auto verificatosi nei pressi di Verona, le manie antieuropeiste di Salvini, e, dulcis in fundo, il pietoso stato in cui sono ridotte le strade foggiane. Potete guardare tutto qui sotto. Buona visione.

Facebook Comments

Author: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *