Print Friendly, PDF & Email
È
tutto pronto, ad Ascoli Satriano, per la terza edizione del Presepe Vivente.
L’attesa manifestazione che, per numero di attori e figuranti, ambientazione,
qualità culturale e offerta gastronomica si sta segnalando come una delle più
belle che si svolgano in Puglia e in Capitanata, si terrà il 22 e il 23
dicembre, a partire dalle ore 18.00, nella spettacolare cornice del centro
storico dell’antica città dauna.
A
mettere in scena il Presepe vivente è l’Associazione Ausculum in Apulia, in collaborazione e con il patrocinio gratuito
del Comune di Ascoli Satriano. La rappresentazione della Natività viene
riproposta in chiave ebraica, secondo lo spirito dell’epoca, e si snoda
attraverso l’irripetibile itinerario offerto dal centro storico di Ascoli,
città ricchissima di storia e di passato, ma anche di tradizioni e cultura
millenarie.
Oltre
che visitato ed ammirato, il percorso va anche gustato, grazie alle degustazioni
enogastronomiche realizzate con i prodotti della ricca produzione
agro-alimentare ascolana. A rendere ancora più suggestivo l’evento, suoni, luci
ed effetti speciali, con sorprese tutte da scoprire e personaggi storici in
costume d’epoca.

Ascoli
Satriano aspetta tutti i pugliesi e i dauni, per offrire loro un’esperienza che
resterà sicuramente scolpita nel ricordo.
Facebook Comments