Print Friendly, PDF & Email

A leggere la copiosa produzione di Madetù di questa settimana mi è venuto un dubbio. Ma vuoi vedere che certe scelte maturino nel governo del Belpaese soltanto per fornire assist al nostro disegnatore satirico in versione solo testo e ai suoi colleghi? Sicché, una volta tanto, la scelta della battuta di copertina non mi ha procurato il minimo imbarazzo. Ma il copyright credo spetti di diritto al buon vicepremier Di Maio….

Buona lettura. E state in campana, perché domani e dopodomani Madetù calembour e altre freddure, con meno politica, ma lo stesso divertimento.

* * *

BLUE MONDAY

– Oggi è il ‘Blue monday’, il giorno più triste dell’anno…

– Hanno rivelato il nuovo sondaggio sul PD?

IL PREMIER E I PREMIER

Il premier Conte ha ricevuto oggi a Lampedusa il primo ministro etiope. E poi altri 48 primi ministri etiopi.

GINO STRADA AL VETRIOLO

Polemiche dopo la dichiarazione al vetriolo di Gino Strada.

Il fondatore di Emergency ha definito “questo governo formato metà da fascisti e metà da coglioni”.

Di Maio si è offeso perché Strada non ha spiegato bene chi sarebbero i fascisti.

LE DIVISE DI SALVINI

Dopo che Salvini ha indossato decine di divise e giubbotti istituzionali, cominciano a moltiplicarsi le proteste di pompieri, vigili e poliziotti.

Per evitare ulteriori polemiche, Salvini ha accettato di indossare una semplice t-shirt della Robe di Kappa.

Ma anche gli operai di questa azienda hanno protestato.

BANFI ALL’UNESCO

Era da anni che Lino Banfi sognava di avere un ruolo da protagonista.

Ora grazie ai 5Stelle e a Di Maio lo ha avuto.

“Io Lunesco lo conoscevo dai tempi della Longoberda. Oltre ad Aristoteles c’era questo Lunesco…un rumeno di qualità! “.

SARÒ BREVE

Prime parole all’assemblea generale dell’Unesco del Commissario italiano, nonno Libero…oops…Lino Banfi: “Sarò breve. Una parola è poca e due sono troppe!”.

RECESSIONE

Il Vice Premier Luigi Di Maio ha detto che, se necessario, in caso di recessione metteranno in sicurezza i più deboli.

Gli anziani sul girello e i bimbi sul passeggino.

MADURO E GUAIDÒ

Venezuela nel caos. Il Presidente in carica si chiede: Ma-duro?

A guidare l’opposizione invece Guai-dò.

Tutto un programma.

Facebook Comments