Per non incazzarci, ridiamoci su

Print Friendly, PDF & Email

REGNOBIRBONI w800
La politica non sta brillando né per chiarezza, né per trasparenza, né per coesione (ma questa non è affatto una novità), e Madetù ci dà dentro, sfornando per gli affezionati lettori di Riso alla foggiana una puntata la cui protagonista è giustappunto la politica (con la p minuscola): al centro, manco a dirlo l’onnipresente leader della Lega, Matteo Salvini. Calembour, giochi di parole, battute al vetriolo, e una bella fotovignetta.
Insomma, ridiamo per non incazzarci, ma anche per riflettere. (g.i.)


S A L V I N E I D E

QUESTIONE DI MILIARDI

In Italia in 20 anni sono stati fatti tagli alla Sanità per 37 miliardi. Ora l’Europa starebbe per darci 37 miliardi da spendere solo sulla sanità. Ma Salvini vi si oppone. Lui accetta euro solo dai 49 miliardi in su.

IL CAPITANO DEGLI SCIENZIATI HA DATO L’OK

Il Governatore della Regione Lombardia, Fontana, promette: “Riapriremo il 4 maggio col permesso della scienza”. Salvini ha detto di aver già dato l’ok.

RITORNO A SCUOLA AD UNA CONDIZIONE

Salvini ha detto che l’11 maggio i suoi figli li manderebbe a scuola, purché siano garantiti sanificazione, distanze e dispositivi di protezione. Anch’io li manderei purchè Salvini sia sanificato, tenuto a distanza e con i dispositivi di protezione cioè con i guanti e la museruola.

GLI OCCHIALI DI SALVINI

Prima apparizione di Matteo Salvini con gli occhiali. Si è giustificato dicendo che l’età avanza per tutti. In realtà li ha messi per vedere meglio come prendere per culo gli italiani.

raf w800

IO RESTO A CASAPOUND

Salvini cala sempre più nei sondaggi. Nonostante la situazione italiana sia così delicata, i suoi bersagli, il suo linguaggio, i suoi toni vanno sempre più a destra. In anteprima il suo prossimo hashtag: #IO RESTO A CASAPOUND

IL NULLA SARÀ COME PRIMA

Pensando a Salvini e alla Meloni, il nulla sarà come prima.

IL PICCO DI DICEMBRE

– Per dicembre si prevede il picco…

– Di contagiati?

– No. Di nati.

ATTIVITÀ IN SPIAGGIA NELL’ESTATE 2020

Quest’anno al mare premieranno Miss Mascherina Sexy e i balli di gruppo saranno solo fra quelli Rh positivo ed Rh negativo.

COMPORTAMENTI VIRTUOSI E NON

I test sono la soluzione più efficace. Sui test di caz i dubbi aumentano.

NOMI E COGNOMI

Conte ha fatto bene a fare nomi e cognomi. Che se li chiamava “la coatta e il cazzaro” non tutti avrebbero capito.

SPIAGGE, SI RISCHIA IL CRACK MA NON LA COCA

– In Puglia, nel turismo balneare, in 15.000 a causa del coronavirus rischiano il crack…

– E vabbè, l’importante è non rischiare coca e hascisc. (Copyright Giorgia Dez)

LE TRE MACROAREE SECONDO LA LEGA

Il Governo pensa a un’Italia divisa in tre macroaree. Anche la Lega è d’accordo e ha un’idea su come definirle: nordici, eccentrici e sudici.

LANDELLA, IL 25 APRILE E IL 1° MAGGIO

Landella chiude tutte le attività anche in occasione delle festività del 25 Aprile e del 1° Maggio. “Lo so che il 25 Aprile è la Festa dei lavoratori e il 1° Maggio quella dei Morti, ma bisogna sacrificarsi ancora un po'”.

QUESTIONE DI AMARI

Il ‘Vecchio Amaro del Capo’, antico marchio italiano, compra dagli olandesi il famoso ‘Amaro Petrus’. Ora siamo in vantaggio noi di un ‘Punt e MES’.
Una volta tanto siamo noi a comprare, anche se ci tocca restare con “L’amarissimo che fa benissimo”.

ESAMI SCOLASTICI. PER BERLUSCONI NON SOLO L’ORALE

Esami scolastici nell’occhio del ciclone. Lo scrittore Paolo Giordano chiede di salvare l’orale. Silvio Berlusconi è d’accordissimo e suggerisce di introdurre anche l’anale.

IL SEN. LANNUTTI E I NIPOTINI DI HITLER

In Germania l’epidemia è perfettamente sotto controllo. Immaginiamo il commento del senatore dei 5Stelle Elio Lannutti che, qualche giorno fa, aveva definito i tedeschi “nipotini di Hitler”: “Per forza l’epidemia è sotto controllo. Con tutti quei campi di concentramento!”.

DE LUCA E “IL REGNO DEI BIRBONI”

Il simpatico Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è stato esplicito: “Se il Lombardo-Veneto riapre le attività, noi chiuderemo i nostri confini”. Dal Regno dei Birboni è tutto, a voi studio.

DAL 9 MARZO UN KILLER SPIETATO E SFUGGENTE

– Dal 9 marzo è un pericolo costante. Sfugge a ogni controllo. Le ricerche non hanno ancora dato alcun risultato…

– Lo so. Il Covid19 è davvero sfuggente.

– Veramente parlavo di Cristoforo Aghilar, lo spietato assassino di Orta Nova.

Facebook Comments

Author: Maurizio De Tullio

1 thought on “Per non incazzarci, ridiamoci su

  1. Ce n’è per tutti i gusti, vedo che Madetu’ stando a casa ha la mente più libera e ne sforna in continuazione tutti molto carini, complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *