Foggia bella e insolita, le foto in alta risoluzione

Print Friendly, PDF & Email

Come sanno bene i più affezionati amici e lettori del nostro blog, la rubrica Memorie Meridiane regala gadget digitali che riguardano il nostro passato e la nostra identità (se volete sfogliare tutti i post cliccate qui). Negli scorsi giorni abbiamo pubblicato fotografie che riguardavano angoli e aspetti particolari di Foggia del passato. Alcuni lettori ci hanno chiesto di poter visualizzare o scaricare le foto in alta risoluzione. Eccoli accontentati. Oltre alle immagini in bianco e nero, restaurate digitalmente, potete trovare anche una versione colorizzata, realizzata utilizzando gli algoritmi di intelligenza artificiale di DeOldify.

Per poter visualizzare o scaricare le immagini in alta risoluzione, cliccare sulla relativa miniatura. Si accederà alla pagina dropbox, in cui è possibile visualizzare la fotografia, ingrandirla per guardarla nei dettagli, scaricarla.

Se non avete letto, o se volete rileggere gli articoli in cui abbiamo pubblicato le fotografie, qui sotto trovate i relativi collegamenti:

Quando Foggia era bella

Una rara immagine della ricostruzione di Foggia

Il monumento a San Francesco, nell’omonima piazza (1961)

Piazza Maria Grazia Barone, con l’edificio della Fondazione e i giardini pubblici (1959)

 

Veduta panoramica di Foggia, dal campanile della chiesa di San Michele, 1961

Facebook Comments

Hits: 0

Author: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.