La pace dipende da noi

Print Friendly, PDF & Email

Tornano le “schegge di pensiero”, settimanalmente collazionate dagli amici di don Tonino Intiso, che portano avanti il “pensatoio” voluto dal compianto sacerdote. È un numero particolarmente interessante, quello che potete sfogliare più sotto, in quanto è dedicato ad un argomento di straordinaria attualità: la pace. Una pace sempre più minacciata dalle guerre che stanno insanguinando diversi angoli del mondo, in una escalation che aggrava le altre drammatiche questioni che l’umanità è chiamata ad affrontare: la fame, la povertà, le migrazioni climatiche, la crescita delle diseguaglianze.

Nel documento si fa riferimento al pensiero ripetutamente espresso da Papa Francesco che, nonostante le guerre e la violenza, continua a scommettere sull’umanità: “Siamo liberi di scegliere la pace. Spetta a ciascuno di noi, ogni giorni, decidersi per il bene o il male”. Un invito forte, pressante, che ci chiama in causa tutti. Nella “scheggia” di oggi la “settimana liturgica” si apre con un interessante editoriale del teologo Ermes Ronchi, molto amato da don Tonino che lo riteneva un Maestro. Tema dell’articolo è la conversione. Convertirsi significa volgersi verso la Luce, che è Cristo.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

 

Facebook Comments

Hits: 0

Author: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *