Print Friendly, PDF & Email
Compie domani 40 anni di attività la Biblioteca dei Ragazzi, la sezione specializzata in letteratura
per l’infanzia della Biblioteca provinciale di Foggia “La Magna Capitana”. In una terra culturalmente difficile e con indici di lettura di libri e giornali tutt’altro che esaltanti, quarant’anni sono un’eternità, soprattutto quando l’istituzione che li festeggia si occupa di pubblica lettura.
Ed è amaro constatare che questo importante anniversario coincide con l’ormai pressoché certa fine dell’intervento culturale della Province. Con la fine dell’ente intermedio, la biblioteca passerà, libri, personale know how e tutto il resto con ogni probabilità alla Regione.
Quanrant’anni fa, si trattò però di una intuizione geniale che confermò la qualità della scelta delle giunte provinciali presiedute da Gabriele Consiglio, Berardino Tizzani e Franco Galasso che con la costruzione della nuova sede della Biblbioteca (in precedenza ubicata a Palazzo Dogana) posero le premesse per politiche culturali di larho respiro che trovarono proprio nella Biblioteca dei Ragazzi una delle espressioni più significative.
Per festeggiare la ricorrenza la Biblioteca Provinciale ha programma un ricco calendario di iniziative.

Si
comincia domani, lunedì 10 marzo 2014, alle
ore 10.00, nell’Auditorium della
Biblioteca, con un incontro dal titolo: 1974–2014,
40 anni insieme ai Piccoli Lettori che crescono
, che sarà introdotto dal
Direttore Franco Mercurio e moderato
dalla Responsabile Milena Tancredi.
Sarà l’occasione per ripercorrere la storia della Biblioteca dei Ragazzi, dai
primi passi all’assegnazione del Premio Andersen, nel 2011, il prestigioso
riconoscimento, che equivale all’oscar italiano per la letteratura per
l’infanzia. Interverranno Franco Galasso,
Presidente della Provincia di Foggia, dal 1971 al 1976; Antonio Torquato Lo Mele, architetto e artista che illustrò la
prima guida sui servizi catalografici della Biblioteca dei Ragazzi; Antonella Cagnolati, docente di Letteratura
per l’Infanzia del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi
di Foggia; Gianna Vitali,
co-fondatrice, insieme a Roberto Denti,
della storica Libreria dei Ragazzi di Milano, con il quale inaugurò la biblioteca
di Foggia nel 1974. Liliana Di Ponte,
prima responsabile della sezione Ragazzi, impossibilitata ad intervenire
personalmente, invierà una lettera di saluto. Saluti e auguri giungeranno anche
da diversi scrittori e illustratori, in collegamento skype. Nello spazio
antistante l’Auditorium della biblioteca, saranno documentate alcune esperienze della sala ragazzi, realizzate nel corso
di questi 40 anni.
Tra
i tanti autori che hanno voluto omaggiare la Biblioteca di Foggia,
spicca il contributo di Bruno Tognolini,
poeta, filastrocchiere e scrittore per l’infanzia, di fama internazionale, che
ha composto una filastrocca per celebrare l’anniversario della Biblioteca dei
Ragazzi.
L’appuntamento di lunedì sarà anticipato, alle ore 9.30, nello Spazio Primi Libri della
Biblioteca dei Ragazzi
, la palazzina su tre livelli, di viale Giuseppe Di Vittorio, 33, dall’incontro con bambini e genitori
della scuola materna “San Pio X” di Foggia, nell’ambito del progetto nazionale Nati per Leggere, che vede collaborare
bibliotecari e pediatri per la promozione della lettura nei primissimi mesi di
vita.
Le attività proseguiranno, sempre lunedì 10 marzo, alle ore 16.30,
nella Saletta di Proiezioni della
Biblioteca dei Ragazzi
, con un secondo incontro, una vera e propria
conversazione letteraria tra Milena Tancredi e  Gianna Vitali, per ripercorrere gli ultimi 40
anni di letteratura per l’infanzia in Italia. L’incontro sarà moderato da Angela Articoni, dottoranda di Ricerca
in Scienze Pedagogiche dell’Università degli Studi di Foggia, specializzata in
Letteratura per l’infanzia e Responsabile della pagina Facebook Letteratura
per l’infanzia
, che conta oltre 9500 likes.
Si
prosegue martedì 11 marzo, alle  ore 16.00,
nella Saletta di Proiezioni della
Biblioteca dei Ragazzi
, con un incontro al quale interverranno Donatella Caione della Casa editrice
foggiana Mammeonline e l’autrice Luisa Staffieri.
Mercoledì
12 marzo, si comincia alle ore 9.30, nella Sala Proiezioni della Biblioteca dei Ragazzi, con l’incontro di
presentazione del libro Il piccolo audace
Frrr. Storia di un pesce fuor d’acqua
di Antonio Torquato Lo Mele.
Giovedì 13 marzo, nel
pomeriggio, a partire dalle ore 16.30,
nell’Auditorium della Biblioteca verrà
presentato il progetto La casa di Lola,
ideato e realizzato da Carthusia
edizioni, con il sostegno di Granarolo
Spa
.  In vista dell’Expo 2015, il
progetto si rivolge alle terze e alle quarte classi della scuola primaria, per
far conoscere ai bambini la filiera completa del latte, dalla stalla alla
tavola, attraverso un kit-gioco, che sarà distribuito gratuitamente. Dopo
l’introduzione affidata al Direttore Franco Mercurio, interverranno Ilaria Maurri dell’ufficio stampa di
Carthusia Edizioni e Myriam Finocchiaro,
coordinatrice del progetto per Granarolo Spa. All’incontro, moderato da Milena
Tancredi, interverrà anche Saverio Russo,
Presidente della Fondazione Banca del Monte di Foggia, che darà delle
anticipazioni sulla prossima edizione di BUCK,
il Festival della Letteratura per Ragazzi di Foggia.
Ci
si avvia alla conclusione degli eventi celebrativi, venerdì 14 marzo, con un primo incontro in programma la mattina,
alle ore 9.30, nella Biblioteca dei
Ragazzi, con una rappresentanza di studenti della scuola primaria “Lombardo Radice” di Lucera. Seguirà la
visita alla mostra di Modellini aerei
utilizzati nella II Guerra Mondiale
, allestita  presso l’Area Mostre della
Biblioteca Provinciale.
Nel
pomeriggio, alle ore 17.30, nella
Saletta di Proiezioni della Biblioteca dei Ragazzi, le pediatre Carla Cosenza e Giusy Volpicelli, referenti locali del progetto “Nati per Leggere”,
distribuiranno i kit di lettura ad alcuni loro piccoli pazienti. Interverranno:
Milena Tancredi Referente Bibliotecaria del progetto NpL per Foggia e provincia
e referente regionale NpL Puglia e  Rossella Caso, referente del progetto
NpL per il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia.
Dal
10 al 14 marzo 2014
, durante l’intera
settimana di festeggiamenti per il 40esimo compleanno della Biblioteca dei
Ragazzi, sarà possibile seguire delle visite guidate alla
Mostra di Modellini aerei utilizzati
nella II Guerra Mondiale, visitabile fino al
15 Marzo 2014.
Grande attenzione sarà riservata anche ad Antoine
de Saint-Exupéry
, l’autore del Piccolo
Principe
, aviatore francese, che potrebbe aver
sorvolato proprio l’aeroporto Gino Lisa di Foggia.
Luigi Iacomino,
presidente del Gruppo Modellistico Ricerche Storiche Foggia, sarà a
disposizione per le visite guidate su Antoine de Saint-Exupéry nei
giorni: lunedì 10 (mattina),  martedì 11
(mattina e pomeriggio), mercoledì 12 (mattina), giovedì 13 (mattina e pomeriggio),
venerdì 14 (mattina e pomeriggio).
Facebook Comments