Con il Sud contro l’egoismo nordista, per una nuova solidarietà

Print Friendly, PDF & Email

Foggia, laboratorio di una nuova coscienza meridionale, che punta sul senso di solidarietà che sta nel dna del Sud, per difendere la democrazia e l’unità del Paese dall’arrembante egoismo nordista.

Dopo l’incontro con Pino Aprile e la presentazione del libro Zero al Sud di Marco Esposito tornano ad incontrarsi i promotori del comitato per la petizione contro il regionalismo differenziato in salsa leghista promossa dall’economista Gianfranco Viesti e dallo scrittore Pino Aprile. L’appuntamento è per le 19.30 di oggi, 10 dicembre 2018, in via La Rosa 15.

Con il Sud contro l’egoismo nordista, per una nuova solidarietà è il tema dell’incontro, mentre nella presentazione dell’evento facebook si legge: Una riflessione collettiva, per dare seguito alla petizione Viesti-Aprile. Per fermare il regionalismo differenziato che penalizzerà definitivamente il Mezzogiorno. Per avviare dal Sud un risveglio della coscienza civile e della solidarietà democratica.

Una riflessione utile e necessaria perché, come ha preannunciato ieri nella manifestazione romana della Lega la ministra agli affari regionali, Erika Stefani, è ormai in dirittura d’arrivo la legge che affiderà al Veneto ben 23 competenze, finanziandole con la spesa storica, ma anche con parte del gettito fiscale prodotto dai cittadino di quella regione. Il che significherà – come sostengono quanti hanno sottoscritto la petizione Viesti – meno risorse al Mezzogiorno, e forse l’impossibilità di garantire perfino i servizi essenziali.

Se ci tenete al futuro del Sud, alla democrazia e all’unità del Paese, non mancate.

Facebook Comments

Author: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *