L’alba foggiana piena di bellezza di Fabrizio De Lillo

Print Friendly, PDF & Email

Ho sentito da diversi artisti e diversi registi che la più grande bellezza di Foggia e del Tavoliere è rappresentata dalla luce. Una luce unica, che non si trova altrove, e che li tinge di magia e di incanto.
È vero, e la riprova giunge dallo “sguardo che vola di Fabrizio De Lillo” che cattura questa luce in un brevissimo filmato, in una irripetibile alba foggiana.
Il drone viene usato questa volta come fosse una macchina fotografica. Non tanto per scelta artistica ma per necessità: “Chiedo scusa se è corto il reel ma avevo il 15% di batteria e dovevo muovermi”, racconta Fabrizio.
La batteria era quasi scarica, ma ha tenuto quanto bastava per regalarci venti secondi di emozione pura.
L’alba e i suoi colori avvolgono di bellezza una città che ancora dorme, forse cercando nella dolcezza del sogno e del sonno la serenità negata dai giorni duri che è costretta a vivere.
La speranza è che un’alba così bella propizi un altrettanto bel risveglio. Un risveglio di coscienza, collettivo. La presa d’atto che è la bellezza la vera sfida di futuro.
Bravo, Fabrizio. E grazie.

Qui sotto potete vedere il filmato originale postato da Fabrizio De Lillo, sul suo canale TikTok (https://www.tiktok.com/@flytographers_official/), che vi suggerisco caldamente di visitare e di mettere tra i preferiti. È girato nel formato 9:16, perfetto da guardare su un cellulare. Quanti sono sul pc posso guardarne una versione orizzontale, in 16:9, più sotto.

@flytographers_official

CHIEDO SCUSA SE È CORTO IL REEL MA AVEVO IL 15% DI BATTERIA E DOVEVO MUOVERMI #foryou #drones #foggia #foggiano #foggianelcuore #drone #alba #viral #virale #videovirale

♬ Staring At The Sun – MIKA

Facebook Comments

Hits: 0

Author: Geppe Inserra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.